La fabbrica di cioccolato: lo sapevate che….

Lo sapevate che

1. Il film è tratto da un romanzo di Roald Dahl, La fabbrica di cioccolato del 1964.

2. A Roald Dahl non piacque molto il film perché “pensava che nel film fosse stata posta troppa enfasi sul personaggio di Willy Wonka e non abbastanza su Charlie, che era il vero protagonista”.

3. Julie Alba Cole (Veruca Salt) odiava il cioccolato.

4. Julie Alba Cole ha dichiarato di aver tenuto diversi oggetti di scena del film tra cui il Biglietto d’Oro, delle caramelle Gobstopper e una tavoletta di cioccolato.

5. Le reazioni degli attori in alcune scene sono spontanee. Per esempio, quando i bambini entrano per la prima volta nella stanza di cioccolato e vedono i giardini di caramelle, le loro reazioni sono reali perché vedevano quel luogo per la prima volta.

6. Un terzo degli oggetti e delle piante nella stanza di cioccolato erano davvero commestibili, compresi i lecca-lecca giganti.

7. Il film è stato originariamente finanziato dalla Quaker Oats Company, una ditta alimentare americana. Quando il film è stato lanciato, l’azienda ha iniziato la commercializzazione delle sue barrette di cioccolato Wonka. Purtroppo, la formula era sbagliata e le barrette di cioccolato si scioglievano troppo facilmente (persino quando erano sullo scaffale!) e così sono state ritirate dal mercato. Quaker vendette il marchio ad un’altra ditta che poi divenne parte della Nestlè ed alcuni dolci di Wonka a base di cioccolato sono ancora disponibili negli Stati Uniti.
8. La sequenza di apertura è stata girata in una vera e propria fabbrica di cioccolato in Svizzera.

9. La scena in cui viene intervistato per la prima volta Augustus Gloop, il primo bambino a trovare il Biglietto d’Oro, è stata girata in un vero ristorante tedesco. Il cast c’è andato durante il pranzo.

10. L’esterno della fabbrica di cioccolato è a Monaco di Baviera.

11. Ernst Ziegler, che interpretava nonno George, era quasi cieco a causa di gas velenosi della prima guerra mondiale. Per aiutarlo a dirigersi verso una certa direzione venne usata una luce rossa.

12. Il fiume di cioccolato era fatto di vero cioccolato, acqua e crema. Si è rovinato abbastanza velocemente e ha rilasciato un cattivo odore.

13. Johnny Depp da piccolo era allergico alla cioccolata.

14. Il padre di Willy Wonka, interpretato da Christopher Lee, non appare nel romanzo originale di Roald Dahl e nel primo film, Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato, ma è stato ideato specificatamente per il remake firmato da Tim Burton per dare a Wonka una storia familiare alle spalle.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s